Se l’arte è “fotografia”, allora la fotografia è “arte”. PHOTOGEK FENAROLI, da sempre, ha l’arte nel suo Dna e ne ha fatto una sua peculiarità trascrivendola in scatti dal potere evocativo unico.

Immagini scattate lasciandosi andare all’emozione, all’ispirazione, alla sensibilità personale e al desiderio di far vedere qualcosa che non si coglie con lo sguardo ma che traspare solo dopo essere ritratto dall’obiettivo.

Scatti che coniugano verità e bellezza, caratterizzati da un’estetica unica: delicata, eterea, velata dalla patina del tempo ma potente e intensa. Scatti che cristallizzano le forme e le meraviglie della natura, la plasticità e l’espressività di silhouette, corpi e volti, il fascino di icone di stile e di eccellenza del Made in Italy.

A enfatizzarne il prestigio, “Tracce di Tempo”, una lavorazione unica ed esclusiva di Atelier PHOTOGEK FENAROLI – frutto di un’idea di Gloria e Renata Fenaroli. Tracce di Tempo debutta sulla scena della fotografia d’autore nel 2009. Raffinata e di grande impatto emozionale, questa tecnica è un procedimento gestuale sulla superficie della fotografia progettato già in fase di scatto che nasce dalla relazione tra immagine, luce e materia e da un’azione manuale sulla stampa fine art che rende ogni immagine unica e irriproducibile conferendole un aspetto vissuto, poudré, velato dal passare del tempo.

 

Sette le “Collezioni”, sette gallerie d’arte da scoprire passo passo, in cui le opere rimodellano i confini tra fotografia e pittura e dove la magia e l’incanto di ogni immagini non nasce solo dall’armonia dei colori, dallo studio della composizione e dal sapiente uso delle luci, ma dal sentimento che traspare.